Il 10 giugno tornano I Giochi delle 7 frazioni: quest’anno all’Eurosia

0

Si terrà sabato 10 giugno, alle ore 21, la prima serata dell’ottava edizione de “I Giochi delle 7 Frazioni”, una serata in cui le squadre delle 7 frazioni appartenenti all’ex Comune di Vigatto (Alberi, Carignano, Corcagnano, Gaione, San Ruffino, Panocchia e Vigatto) si sfideranno in giochi di abilità, forza e intelligenza, in una cornice di divertimento e sana goliardia.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina all’Eurosia dall’assessore allo sport Giovanni Marani, dal presidente dei Giochi delle 7 Frazioni Stefano Benassi, dal direttore di Eurosia Fabrizio Pacini e dal moderatore dell’incontro Marco Stocchi.

“E’ questa la settima edizione dei Giochi – ha spiegato Marco Stocchi – che quest’anno saranno dedicati ai 2.200 anni di fondazione della città di Parma grazie ad un rapporto consolidato con l’Amministrazione Comunale che ha patrocinato l’evento e lo ha coorganizzato. L’ottava edizione dei Giochi si svolgerà in due giornate: il 10 giugno ed il 14 con un evento provinciale a cui prenderanno parte le rappresentanze dei Comuni di Sala Baganza, Felino, Noceto, Medesano, Sissa Trecasali e Colorno. Sportività e goliardia si uniranno alla solidarietà e anche questa edizione sarà dedicata a Luciano Benedini”.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente dei Giochi delle 7 Frazioni, Stefano Benassi, “c’è sempre tanto entusiasmo e voglia di fare da parte del comitato promotore formato da 14 membri. Ringrazio il Comune e gli oltre 200 sponsor che rendono possibile ancora una volta questo bell’evento. In 7 anni abbiamo donato quasi 70 mila euro e la solidarietà non verrà meno neppure in questa occasione”.

“In occasione dei 2.200 anni della fondazione della città di Parma – ha sottolineato l’assessore allo sport Giovanni Marani – si rinnova un evento che ha catalizzato l’interesse di tanti. E’ questa un’occasione importante per festeggiare questa data e tutti coloro che, nel corso del tempo, hanno contribuito a costruire Parma. Per questo ci è venuto spontaneo pensare ai Giochi delle 7 Frazioni come momento di affetto verso la comunità. Porto i saluti di sindaco, vicesindaco e dell’assessore alla cultura Laura Maria Ferraris”.

Il direttore di Eurosia, Fabrizio Pacini, ha parlato di un’occasione per mettersi a servizio della collettività ed per invitare tutta la cittadinanza a partecipare.

Il successo sempre maggiore che l’evento ha raggiunto in questi anni, diventando un appuntamento fisso per la nostra città, lo ha fatto rientrare a pieno titolo nelle manifestazioni organizzate per i 2200 anni della fondazione della città di Parma.

Per questo motivo, in via del tutto eccezionale, quest’anno i giochi non si terranno in una delle 7 frazioni, ma a Parma presso il Centro Commerciale Eurosia in via Traversetolo.

Il tema dei giochi sarà “buon compleanno Parma”, in onore dei 2200 anni di fondazione della nostra città e la scenografia riserverà una grande sorpresa per tutti i partecipanti e visitatori.

Una ulteriore novità di questa edizione è la seconda serata, mercoledì 14 giugno 2017, dedicata ad un evento provinciale, “I zògh äd Pärma”, che vedrà scendere in campo i Comuni di Colorno, Felino, Medesano, Noceto, Parma, Sala Baganza e Sissa-Trecasali.

Sette comuni uniti in una serata magica all’insegna dell’amicizia e della sana competizione.

Fondamentale è la valenza benefica della serata, che coniuga divertimento e solidarietà: come nelle passate edizioni anche quest’anno l’incasso della serata sarà devoluto in beneficenza.

Nel corso delle passate edizioni sono stati donati più di 65.000 euro non solo ad Associazioni del nostro territorio, ma anche a favore di zone terremotate.

Anche quest’anno quindi, oltre a sostenere realtà del nostro territorio, sarà realizzata una lotteria benefica a favore delle zone terremotate di Amatrice, nello specifico nel Comune di Force.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO