Mutti: “Mancano i braccianti? Venga arruolato chi gode del reddito di cittadinanza”

12

“I braccianti per lavorare i campi non si trovano, perché la manodopera scarseggia? Alleggeriamo la burocrazia e ingaggiamo in fretta gli italiani senza lavoro, a partire da chi percepisce il reddito di cittadinanza. Lo ha detto Francesco Mutti, amministratore delegato dell’omonima azienda parmense di conserve di pomodoro nonché presidente di Centromarca in un’intervista al Corriere della Sera (fare clic qui per leggerla integralmente).

Che invita anche, dove possibile e senza intaccare la qualità, a meccanizzare la raccolta, come fa la Mutti da anni. «Dobbiamo prepararci adeguatamente e in tempo per non avere danni all’agricoltura, che non saremmo in grado di gestire — dice Francesco Mutti, in merito all’emergenza braccianti —. Bisogna muoversi verso il sistema lavorativo italiano, facilitando l’accessibilità al lavoro da parte degli italiani inoccupati, per esempio di chi ha ricevuto il reddito di cittadinanza, e in questo momento di particolare complessità ogni aspetto burocratico dev’essere alleggerito”.

La Mutti ha la raccolta dei pomodori meccanizzata al 100%. “Dovrebbe essere una risposta al caporalato — dice l’amministratore delegato —. Ci siamo convertiti con grande difficoltà, ma ci siamo riusciti e senza ripercussioni sulla qualità. Se tutti i campi sono attrezzati per la raccolta meccanizzata, hai anche una relativa facilità a riequilibrare il lavoro in caso di difficoltà. Il caporalato è una piaga che trova ragione d’esistere nei grandi numeri, se ho bisogno di 100 lavoratori da domani e poi più, ho anche bisogno di qualcuno che mi organizzi l’afflusso. Se ho bisogno di tre persone, ho tre numeri di telefono da chiamare. Viene smantellata l’organizzazione. Mi auguro che questa difficoltà nel reperire manodopera sia l’occasione per estendere il sistema della meccanizzazione ed estirpare il caporalato”.

 

12 Commenti

    • Non è meglio assumere ? Invece di sfruttare persone che usufruiscono del reddito?! Visto che le persone che hanno il reddito di cittadinanza non hanno un lavoro.. Non è meglio assumerle con un contratto lavorativo e soprattutto tutelando la salute con un ripeto “contratto Lavorativo Onesto!” Invece di sfruttare le face deboli? Un commento senza odio, ma solo con un gran senso di rispetto verso L’umanità!

    • Non è Mutti lo ” schiavista ” , lui ha aggirato il caporalato investendo in macchinari . Gli schiavisti sono coloro che da secoli fanno parassitaggio sui poveri braccianti … Quelli che definisci ” a 2 € . l ‘ ora . Ovvio che con paghe di questo genere difficilmente si reperisce manodopera .

  1. È Certo !!
    i contribuenti paghiamo x farti guadagnare pulito pulito senza versare 1 €.
    Sig. Mutti ma lo sai che sei una cima .
    Facciamo una cosa è meglio che vengono a pulire strade o servizi sociali.

  2. mi sa di sfruttamento e vero che devono lavorare ma perché non li assumono a tempo indeterminato svegliatevi che vi vogliono solo sfruttare per non uscire soldi loro in contributi vergogna

    MERITERESTE DI FALLIRE USARE QUELLI CON IL REDDITO PER NON ASSUMERE A TEMPO INDETERMINATO FALLITE COME IMPRESE CI FATE PIU FIGURE

  3. proposta sacrosanta, da estendere ai cassintegrati Covid delle regioni agricole. Una volta i pomodori li raccoglievano gli studenti liceali, nell’emergenza possono farlo anche i disoccupati temporanei

  4. Qui si passa da un estremo all’altro: se esistono lavoratori sfruttati è perché ci sono imprenditori che sfruttano le occasioni per sottopagare e non mettere in regola. Il capitolato esiste perché localmente non c’è controllo del territorio I famosi caporali si potrebbero arrestare anche domani. Basta andare alle 5 del mattino in certi parapetti di Puglia e Sicilia postasti laddove raccolgono i braccianti..aggiungo che per la maggior parte i braccianti sono ITALIANI LOCALI, SPESSO DONNE CHE FANNO QUESTO MESTIERE DA DECENNI E SE LO PASSANO DA MADRE A FIGLIA. CARO MUTTI IO È DA MOLTO CHE NON COMPRO PIÙ LE SUE SALSE. PREFERISCO FARMELE DA SOLA!

  5. Ricordo a tutti che c’è gente che prende 40 euro di reddito di cittadinanza perchè è lavoratore stagionale e non può al momento prendere nessun altro tipo di sussidio e non ha prospettive di lavoro….avevano abolito la povertà!!!
    Molti degli autonomi e partite iva che continuano ad attaccare i percettori del reddito di cittadinanza ora che hanno avuto bisogno di sussidi, in un colpo solo hanno percepito più soldi di coloro che denigravano.
    Sono convinto che chi è in difficoltà ed è fisicamente idoneo andrà comunque a cercare anche il lavoro nei campi, ma certo qui sembra che lo vogliono imporre con la forza. Il vero problema che nel 90% dei casi si cerca di pagare le persone 3 euro l’ora condizioni da schiavi che purtroppo devono accettare i migranti privati di ogni diritto e fatti arrivare apposta per azzerare il prezzo della manodopera.
    Bisogna stare attenti a come ci si esprime! Date una paga regolare, non esponete le persone alla gogna mediatica ( devono andare!!! ci si continua ad esprimere come fosse una vergogna lavorare nei campi!! )e vedrete che chi può non si farà problemi .

  6. Vai a farti dottore tu è il reddito di cittadinanza 80€ al mese ….
    E perché non vai tu in campagna a 5€ all’ora in nero è dentro le serre alle 13.30 di pomeriggio co 50 gradi …

  7. Con tutti i soldi che ha la Mutti con quale necessità deve sfruttare chi percepisce un reddito di Cittadinanza?
    Invece di Assumerli? Non sarebbe una Proposta Migliore?!!!!
    Il Bel Paese di sto Cazzo! Pronti a sfruttare i più deboli!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here