Panico in centro: sfonda una vetrina, poi minaccia di uccidersi – VIDEO

L’uomo, un 38enne rumeno, è stato fermato con il taser

0

Momenti di tensione martedì mattina in pieno centro storico di Parma, tra via Mazzini e via Carducci. Protagonista un 36enne di nazionalità rumena che, senza apparenti motivi, ha scatenato la sua furia contro una profumeria.

L’uomo, con una valigia in mano, ha sfondato la vetrina del negozio, mandando in frantumi il vetro e creando scompiglio all’interno.

Non pago del danno, ha iniziato a minacciare gesti autolesionistici, brandeggiando un pezzo di vetro raccolto da terra.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i Carabinieri, ma l’uomo si è mostrato poco collaborativo, continuando con le minacce. Per neutralizzarlo, i militari sono stati costretti all’utilizzo della pistola taser.

L’episodio ha destato grande apprensione tra i passanti e i negozianti della zona, che hanno assistito impotenti alla scena.Ancora da chiarire i motivi del gesto del 36enne, che ora si trova in stato di fermo presso le autorità competenti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here