Tenta di rubare il cellulare all’amico, e lo picchia: denunciato 21enne tunisino

0

I Carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente hanno denunciato un 21enne tunisino per tentata rapina e lesioni personali aggravate ai danni di un connazionale.

L’aggressione

L’episodio è avvenuto alcuni giorni fa in Piazza della Pace, dove la vittima, un 35enne tunisino, si trovava in compagnia del suo connazionale. Ad un certo punto, il 21enne ha improvvisamente tentato di strappare il cellulare dalla tasca posteriore dei pantaloni della vittima.

La reazione e le ferite

Al tentativo di rapina, la vittima ha reagito istintivamente bloccando la mano del 21enne. In risposta, il giovane ha colpito la vittima alla tempia destra con una bottiglia di birra, procurandogli un trauma facciale con prognosi di 15 giorni.

Le indagini e la denuncia

Dopo l’aggressione, la vittima si è recata presso la Stazione dei Carabinieri di Parma Oltretorrente per denunciare l’accaduto. I Carabinieri hanno avviato le indagini, acquisendo le testimonianze di chi era presente sulla scena e analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza.

Grazie alle indagini, i Carabinieri hanno identificato il presunto responsabile, un 21enne tunisino residente a Parma. Il giovane, fatto salvo il principio di innocenza fino a sentenza definitiva, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Parma per tentata rapina e lesioni personali aggravate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here