Scarcerati ma irregolari sul territorio, espulsi due stranieri pericolosi

0

La Polizia di Stato ha espulso due cittadini stranieri irregolari nel corso delle ultime 48 ore.

Respinto dalla richiesta di asilo

Il primo provvedimento riguarda un cittadino tunisino con diversi precedenti penali. L’uomo era stato fermato nel corso di un controllo del territorio e, risultando irregolare sul suolo nazionale a seguito del rigetto della sua richiesta di protezione internazionale, è stato espulso con accompagnamento al CPR di Palazzo San Gervasio (PZ).

Espulso per fine pena e pericolosità sociale

Il secondo provvedimento di espulsione è stato eseguito nei confronti di un cittadino nigeriano di 33 anni. L’uomo,scarcerato per fine pena dalla Casa Circondariale di Parma dove era detenuto per reati legati allo spaccio di stupefacenti, è risultato irregolare sul territorio nazionale a causa di un rigetto del permesso di soggiorno emesso dal Questore di Parma all’inizio del mese, dovuto alla sua pericolosità sociale. Anche lui è stato espulso con accompagnamento al CPR di Palazzo San Gervasio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here