Con pinza e tenaglia, shopping omaggio per due coniugi rumeni: denunciati ed espulsi

0

Si aggiravano nella vasta area commerciale di Fidenza in località San Michele Campagna, come una normale coppia, ma la realtà era ben diversa. Marito e moglie, entrambi 40enni di nazionalità rumena, si erano organizzati per razziare i negozi presenti nell’esercizio commerciale.

L’episodio è accaduto alcuni giorni fa, con la coppia che ha trascorso gran parte del tempo a visitare negozi, con una particolare predilezione per quelli di abbigliamento, scarpe e accessori. Muniti di pinza e tenaglia, hanno asportato da ben otto negozi con modalità seriali e tecnica consolidata, numerosi capi di abbigliamento: magliette, jeans, occhiali, pantaloncini estivi ed accessori vari del valore di circa 2000 euro. I due soggetti però non sono passati inosservati agli occhi esperti di un commerciante che ha notato nei due un atteggiamento alquanto sospetto. A quel punto è partita una chiamata al numero di emergenza 112 che ha consentito il rapido intervento di una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Fidenza.

I soggetti sono stati fermati e perquisiti. Tutta la refurtiva era già stata nascosta all’interno della loro vettura parcheggiata all’esterno del polo commerciale. I capi d’abbigliamento e gli accessori recuperati sono stati restituiti agli aventi diritto. Gli arnesi da scasso sequestrati. Marito e moglie, sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica di Parma per furto aggravato e continuato. Per loro anche una proposta di rimpatrio con foglio di via obbligatorio inoltrata al Questore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here