Aveva fatto sparire 576mila euro dalle casse di Autority Stu: Federico Faccini condannato a due anni e 8 mesi (ma eviterà il carcere)

0

Nel 2017 Federico Faccini era scomparso con 576mila euro fatti evaporare dalle casse di Authority Stu, messi su conti sloveni svizzeri. 

Poi, puff. Per ricomparire solo recentemente, ora che sa che eviterà il carcere: è stato condannato a 2 anni e 8 mesi per truffa aggravata, con la con- cessione delle attenuanti generiche equivalenti alle aggravanti.

Potrà chiedere l’affidamento ai servizi sociali, rimanendo libero. Con la condanna il giudice  ha stabilito anche la confisca del denaro, ma finora, non ve ne è traccia.

Authority Stu si è vista restituire i 576mila euro spariti dall’assicurazione del- la banca in cui la società partecipata aveva i conti, 90mila euro li ha sequestrati la finanza in Slovenia, ma sono ancora congelati.

Faccini era collaboratore esterno di Authority Stu, ma con accesso alla cassa: da li, nel 2017, ha fatto sparire il denaro, bonificandoli sui conti di una società da lui creata, con uno nome quasi identico: Authority Spa.

Poi la fuga, e le accuse, tra cui anche il peculato, poi è stato rinviato a giudizio per truffa aggravata ai danni di un ente pubblico. Con i benefici concessi a chi è incensurato, Faccini è e rimarrà un uomo libero. Che ogni tanto, si affaccia ancora in città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here