Omicidio Patience e Maddy: fiori, bigliettini e peluche davanti al condominio. Fiaccolata questa sera al San Leonardo

0

Un omicidio agghiacciante l’ha definito il procuratore di Parma Antonio Rustico. L’ennesimo triste femminicidio che sconvolge Parma. La 40enne Patiende Nfum e la piccola Maddy Nyantakyi sono morte nel pomeriggio dello scorso 11 luglio per mano del figlio e fratello Solomon, ora nel carcere di San Vittore.

Le due donne strappate alla vita troppo presto, per motivi ancora da chiarire da parte degli investigatori, verranno ricordate questa sera, alle 20:30, con una fiaccolata davanti al condominio scena dell’orrore, civico 21. Oltre a ricordare le vittime, l’evento è stato organizzato per sensibilizzare contro il razzismo. Sono diversi infatti i commenti, anche sui social, di questo stampo spuntati dopo la notizia del delitto.

Questa mattina, sul portone del condominio, sono spuntati bigliettini, peluche e fiori. Sono gli amici, i parenti e conoscenti delle vittime che ricordano le due donne, un tempo piene di vita e speranze. Con una scrittura incerta e delicata, quella di un bambino, spunta un cartello giallo e blu, i colori di Parma, “So che da qualche parte lì in alto ci state guardando voi angeli…”. Spuntano altre lettere, soprattutto dai piccoli amici di Maddy, che la salutano per l’ultima volta.

leggi:

Duplice omicidio in via San Leonardo: uccise madre e figlia 11enne

Duplice omicidio a San Leonardo: preso Solomon Nyantakyi, confessa il trucido omicidio della madre e sorellina

Solomon, dal pallone all’omicidio: ritratto del killer di San Leonardo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here