Truffe online: allarme anche a Parma

0

Nelle mani della Polizia di Parma, sono state raccolte tre denunce per truffe sul noto sito internet Subito.it.

Annunci di un I-Phone, di 4 cerchi in lega e di una Mercedes Classe A usata hanno attirato tre ignari acquirenti, caduti nella trappola dei malviventi. I soggetti, pregiudicati già noti alle Forze dell’Ordine, operavano senza alcun legame tra loro, ma con lo stesso modus operandi.

Ora i fascicoli contenenti le denunce dei tre sfortunati parmigiani sono stati trasmessi alla Procura per eventuali verifiche e provvedimenti.

Inserita online l’inserzione, i truffatori comunicavano il codice Iban delle loro carte prepagate agli interessati, chiedendo una caparra e rendendosi poi irreperibili appena dopo il pagamento.

Nello specifico, per l’auto usata sono stati versati sul conto del truffatore 400€ sui 1.400 richiesti; per l’I-Phone 250€ sui 470 totali; per i cerchi in lega 500€.

L’ invito delle autorità è di prestare massima attenzione nel procedere ad acquisti in internet.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here