20 maggio: torna la Mille Miglia. Il programma, tra gli ospiti Anna Kanakis e Joe Bastianich

0

Un’autentica parata di stelle accompagnerà la Mille Miglia, nell’edizione che celebra i novant’anni della storica corsa automobilistica. Sabato a Parma, scelta per la terza volta consecutiva come sede di tappa, insieme ai 440 bolidi d’epoca iscritti con equipaggi provenienti da tutto il mondo, arriveranno anche diversi vip: tra questi Anna Kanakis, Miss Italia 1977 oggi scrittrice, che gareggerà insieme al marito Marco Merati Foscarini e Joe Bastianich, temutissimo giudice di MasterChef. Sfileranno anche Antonio Merzario, il pilota comasco che nel 1976 fu tra i primi a soccorrere Niki Lauda, dopo l’incidente avvenuto sul circuito di Nurburgring in Germania, Alessandro e Sebastiano Marzotto e la top model britannica Jodie Kidd.

A prendere parte alla Mille Miglia, scattata giovedì 18 da Brescia, anche il designer australiano Marc Andrew Newson, il direttore esecutivo della Mercedes Amg di Formula 1 Torger Christian Wolff, il pilota tedesco Bernd Maylander e Karl-Friedrich Scheufele, co-presidente di Chopard, l’azienda degli elegantissimi segnatempo “deluxe”.

A Parma l’arrivo della carovana, è previsto nel tardo pomeriggio di sabato, e sarà preceduto dai 150 esemplari di Ferrari e Mercedes-Benz, cui ancora una volta la “Freccia Rossa” dedica un suggestivo tributo. Le auto “sbucheranno” da via Emilia Est.

Dall’arco di San Lazzaro, le eleganti signore a quattro ruote si dirigeranno quindi in direzione di viale Basetti e strada Garibaldi, per giungere infine intorno alle 20.30 circa in piazza Duomo ammiccando al pubblico e all’obiettivo dei fotografi per la tradizionale passerella. Voce narrante della Mille Miglia, Attilio Facconi. Le 100 Ferrari e le 50 Mercedes-Benz resteranno parcheggiate alla Pilotta ed in piazza Ghiaia, dove potranno essere ammirate per tutta la notte da appassionati e curiosi. La carovana lascerà Parma la mattina seguente, partendo da piazzale Santa Croce in direzione Brescia, attraversando Pontetaro e Busseto.

Storia, tradizioni e valorizzazione delle eccellenze del territorio, i tre concetti che ispirano il Village allestito in piazza Garibaldi. Grazie al ricco calendario di eventi, nelle giornata di sabato e domenica i parmigiani ed i tanti turisti attesi in città, potranno respirare il fascino di una manifestazione che ancora oggi profuma di gloria.

Fiore all’occhiello del Village, aperto sabato (dalle ore 10 alle 23) e domenica (dalle 10 alle 14), sarà una suggestiva esposizione curata da Motor Valley ai i Portici del Grano. Uno spettacolo emozionale, garantito dalla presenza di alcuni pezzi pregiati della storia dell’industria automobilistica italiana. Fra questi la monoposto Dallara che, nel 1992, partecipò al Mondiale di Formula 1; una Lamborghini 400 Gt; una Ducati 125 Tv datata 1957, una Pagani ed una Alfa Romeo 8C Coupè.

L’esposizione, che esalta la vocazione ai motori del territorio emiliano, sarà inaugurata sabato alle ore 17, alla presenza del sindaco Federico Pizzarotti e dell’assessore al Turismo, Cristiano Casa. Il progetto “Motor Valley”, che punta deciso alla valorizzazione del territorio, torna alla prossima edizione di Mercanteinauto, la rassegna dedicata alle auto d’epoca di Fiere di Parma (29 settembre-1° ottobre): alla guida di auto d’antan (anche a noleggio) chiunque potrà replicare la magia della Mille Miglia scegliendo tra più itinerari che abbinano la bellezza dei borghi alle eccellenze gastronomiche.

A qualche passo dai Portici del Grano, per la prima volta, un’importante esposizione di veicoli storici della Polizia di Stato.

All’interno dell’area Village della Mille Miglia, saranno presenti inoltre gli stand di Registro Fiat, Blitz International Merchandiser, Circuito Città d’Arte e Wildays di Varano Melegari. Uno spazio sarà dedicato al Festival della Malvasia, che si svolge nello stesso week end a Sala Baganza e che proporrà una serie di degustazioni. Ad impreziosire la cornice, l’allegria della maschera parmigiana Al Zsévod, insieme agli Zsevodini, che presenterà la manifestazione “Maschere italiane a Parma”, in programma sabato 20 e domenica 27 maggio. Se in piazzale della Pace a farla da padrone sarà lo street food con una serie di Food Truck, in piazza Garibaldi si vira sulla musica con Vinilistic che la animerà  dalle 17 alle 23 con DJset.

In Piazza Duomo, sempre nella serata di sabato si rinnova l’appuntamento con l’esclusiva Vip Lounge: uno spazio in “primafila” per seguire l’arrivo delle vetture, degustando le delizie del territorio proposte da Silvano Romani del gruppo “Noi da Parma”.

A chiudere il programma di eventi sarà il raduno dei velivoli storici, ideato da Vittorio Dalla Rosa Prati e Luigi Rossi, organizzato per le giornate di sabato 20 e domenica 21 maggio, con la collaborazione del Nucleo Aereo Acrobatico Parmense Srl e dell’Historical Aircraft Group. Ben 30 velivoli ad elica, risalenti in prevalenza agli anni ’40, giungeranno a Parma nel pomeriggio di sabato con i piloti che si recheranno subito in piazza Duomo, per assistere all’arrivo degli equipaggi della Mille Miglia. I velivoli ripartiranno domenica mattina, sorvolando il torrente Parma e dando così il saluto finale alle auto storiche che lasceranno la città.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY