“Firme sufficienti ma presentate con alcune ore di ritardo”: Francesco Samuele ritira la propria candidatura

0

“Dopo attenta e sofferta riflessione ho deciso di ritirare la mia candidatura alle primarie del centrosinistra per amore di coerenza e rispetto delle regole.

Le firme raccolte, infatti, pur sufficienti per numero, per un disguido organizzativo sono state presentate con qualche ora di ritardo rispetto a quanto stabilito dal regolamento sottoscritto da tutti i candidati: ho ritenuto pertanto giusto e doveroso rispettare le regole concordemente condivise e non chiedere al comitato per le primarie di creare un precedente. Sono convinto che un segnale in questo senso sia oggi più che mai necessario, soprattutto in politica”.

Con queste parole Francesco Samuele annuncia il proprio ritiro dalla corsa alle primarie del PD.

Nonostante il mio grande rammarico, auspico che prosegua l’impegno di chi mi ha affiancato in questo progetto per contribuire alla costruzione di un programma serio, vivace, progressista, volto al rilancio della città, affinché questa possa essere amministrata come i parmigiani meritano.

Credo infatti che la futura coalizione non potrà che avvantaggiarsi delle sensibilità e competenze che la sinistra di cui avrei ambito essere il candidato potrà mettere a disposizione per la migliore riuscita di questo importante progetto comune. Ho intenzione, dunque, di intraprendere un percorso di ascolto delle proposte dei quattro candidati volto ad individuare, con il decisivo contributo del mio gruppo di lavoro, se possa esserci una figura in grado di farsi portavoce delle nostre idee e dei nostri progetti e che ci dia la possibilità di proseguire il fecondo lavoro avviato, in particolare su lavoro, welfare e sicurezza, che vorremmo affrontare con parole nettamente di sinistra, nonché sul bilancio partecipato, vera leva, a nostro parere, per la riscossa della nostra città”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO